Unitown è una rete internazionale di eccellenza tra le città universitarie che intendono condividere esperienze e sviluppare buone pratiche nelle relazioni tra città e università.

Le relazioni tra una città e la sua comunità accademica sono fondamentali per sviluppare l’immagine e l’identità di un luogo ed allo stesso tempo per promuovere sviluppo e innovazione basati su inclusione sociale e protezione dell’ambiente. Tuttavia, le città agiscono spesso come semplici contenitori delle istituzioni che fanno didattica e ricerca mentre le università a volte si riducono in semplici fornitori di servizi.

Unitown intende sostenere una visione più ampia della città universitaria attraverso le seguenti attività:

– promuovere le interazioni tra università e portatori di interessi economici, politici e sociali nelle città universitarie, per contribuire ad uno sviluppo urbano sostenibile ed alla inclusione sociale

– favorire la diffusione di buone pratiche di governo urbano inclusivo finalizzato ad arricchire le città universitarie e le loro comunità accademiche

– sostenere l’interazione tra città universitarie e facilitare il coordinamento internazionale delle loro esperienze attraverso iniziative comuni tra i rappresentanti di interessi accademici, economici, politici e sociali

Unitown, in quanto network, collega tra loro le città caratterizzate dalla presenza di istituzioni accademiche prestigiose, così come le università che influenzano in modo significativo la struttura e la vita quotidiana dei centri urbani nelle quali sono localizzate. Le città universitarie condividono gli stessi problemi derivanti dalle complesse relazioni che si instaurano tra istituzioni di formazione, comuni e gli attori culturali, sociali ed economici del luogo. Sebbene le soluzioni siano dipendenti dal contesto locale, le città universitarie possono trarre vantaggi dalla predisposizione alla universalità che è tipica delle comunità accademiche. La condivisione e lo sviluppo di tali soluzioni è la missione principale di Unitown, i cui soci si dedicano allo sviluppo e alla sperimentazione di buone pratiche che possono dare forma alla città universitaria in generale.

Le attività di Unitown comprendono:

– la mappatura e la condivisione di buone pratiche esistenti nelle relazioni tra città e università;

– lo sviluppo di buone pratiche innovative in sintonia con i cambiamenti in atto nei contesti culturali, sociali ed economici, e con le strategie di raccolta fondi a sostegno delle buone pratiche.